mercoledì 4 febbraio 2015

Moodboard #1: Marsala 18-1438

Mercoledì scorso, Kyo e Illy le due sorelle autrici del blog Caseperlatesta, hanno inaugurato una nuova rubrica settimanale dedicata alle moodboard, nelle quali raccoglieranno tutto ciò che le ha ispirate, emozionate e che può descrivere lo stato d'animo di ciò che hanno vissuto durante la settimana.

Oltre a condividere le loro moodboard, le Iky, hanno pensato di organizzare un linky party per raccogliere anche le moodboard di chi vorrà partecipare, il My Moodboard on Wednesday linky party, che ha inizio proprio oggi e si ripeterà tutte le settimane dal mercoledì al lunedì successivo alle 12.00 c.e.t.

Se non sapete bene cos'è una moodboard e come si fa a crearne una non vi preoccupate, perché da Kyo e Illy trovate tutte le spiegazioni e persino un bellissimo videotutorial per realizzare la vostra prima "tavola dell'umore"! 

La mia moodboard è dedicata al colore dell'anno: il Marsala18-1438, decretato tale dal Pantone Institut. Questo colore ricco come il vino liquoroso dal quale prende il nome si presta ad essere utilizzato in vari campi, moda, bellezza, design industriale e arredamento. E' un colore unisex, adatto sia agli uomini che alle donne, molto chic e raffinato e come avrete capito mi piace moltissimo!

Gli spunti nel web non mancano di certo, ne hanno parlato tutti, amiche blogger, riviste di moda, di arredamento e siti di vario genere, ma ho voluto comunque mostrarvi tutto ciò che mi ha maggiormente colpito ed emozionato in questa elegante nuance.


PANTONE 18-1438


Come vedete sono partita dal colore PANTONE 18-1438, ho trovato una Palette che contenesse il Marsala e mi sono lasciata ispirare... Ho scelto un make up in queste nuance che non fosse troppo pesante, ma leggero e raffinato come piace a me; una stanza dipinta di questo bellissimo colore, che può apparire impegnativo ma che secondo me dona eleganza e carattere agli ambienti; un table setting ideato per un matrimonio ma che mi sembrava perfetto anche per una cenetta romantica di San Valentino; le rose, stupende... e se il vostro lui non ve le regalerà potrete consolarvi scaricando questo wallpaper! Delle proposte fashion che ne dite? La mia preferita è quella al centro! Infine un peccatuccio di gola: macarons al cioccolato con ripieno di caramello al burro, mmmmm....

Vi è venuta voglia di creare una moodboard tutta vostra e allora cosa state aspettando?
Vi aspetto al party!


Casperlatesta
 
 post signature

lunedì 2 febbraio 2015

Handmade Valentine: Shabby Chic LOVE letters

Buongiorno a tutte! Febbraio è iniziato e San Valentino si avvicina, se cercate delle idee siete capitate nel posto giusto. Da ieri il team "The Creative Factory" è di nuovo all'opera, per l'iniziativa: Handmade Valentine le blogger coinvolte sono 33, pronte a ispirarvi con idee regalo, confezioni, biglietti d'auguri, decorazioni per la tavola e per la casa, ricette golose e persino un kit di sopravvivenza al matrimonio! Non manca proprio nulla, quindi non perdetevi le pubblicazioni giornaliere del gruppo sino al 5 febbraio e per sapere proprio tutto su questa iniziativa dedicata alla festa più romantica dell'anno leggete la presentazione della padrona di casa su C'è Crisi C'è Crisi, da Alex troverete anche una bellissima stampa da scaricare e utilizzare come card, ma non solo!


Scritta LOVE shabby chic
Scritta LOVE shabby chic

Ma Petite Maison per l'occasione ha preparato un tutorial per realizzare la scritta LOVE in stile shabby chic da usare come decorazione per la casa.



Le scritte, in questo stile di arredamento, sono ampiamente utilizzate sia sulle pareti, con l'uso di stencil, insegne e parole realizzate in fil di ferro, che su biancheria, mobili imbottiti e cuscini grazie a tessuti stampati o ricamati ad arte, ma credo che il più grande successo l'abbiano avuto proprio le scritte da usare come soprammobili e ormai se ne trovano ovunque e di ogni tipo, bellissimi sono i vecchi caratteri tipografici da combinare a piacere, ma anche le lettere in legno già pronte o da decorare; se siete amanti del fai da te però vi farà piacere realizzarle interamente da voi  e con il mio metodo non avrete bisogno neanche di costosi e complicati attrezzi per lavorare il legno, perché utilizzeremo del semplice polistirolo.

VI SERVIRANNO:
  • Stampa della scritta LOVE (dimensioni e font a scelta)
  • Forbici
  • Puntine
  • Pennarello
  • Foglio di polistirolo spesso circa 2 cm
  • Cutter
  • Carta di giornale
  • Colla vinilica
  • Imprimitura acrilica (la mia è della Maimeri color GESSO 614)
  • Acqua
  • Pennelli

 PROCEDIMENTO:

Una volta stampate le lettere delle dimensioni che preferite (le mie sono alte circa 12,5 cm) e con il font prescelto (QUI ne trovate di ogni tipo da scaricare gratuitamente) ritagliatele e fissatele al polistirolo con le puntine per poi segnarne i contorni con il pennarello.


Potete realizzare le lettere singolarmente, raggrupparle in modo creativo o fare come ho fatto io e creare una scritta unica e lineare, sovrapponendo leggermente le lettere prima di ripassarne i contorni.


Dopodiché ritagliate dal polistirolo le lettere o la parola intera usando il cutter. Potete vedere il risultato nell'immagine seguente.


Ora diluite leggermente la colla vinilica con l'acqua e con l'aiuto di un pennello ricoprite interamente la superficie della vostra scritta con dei pezzettini di carta di giornale, dovete fare più strati, lasciando seccare il tutto tra uno strato e l' altro.


Il risultato sarà quello che vedete nella foto sotto, usando una carta più carina, ad esempio uno spartito musicale, per l'ultimo strato si potrebbe terminare qui il progetto.


Un'altro modo per ricoprire le lettere di polistirolo è quello di usare la lana, ricordate lo avevo fatto in questo progetto: Wool Wrapped Monogram Wreath.

Invece se volete ottenere l'effetto screpolato che ho realizzato io stendete un ultimo strato di colla vinilica e prima che asciughi completamente stendete l'imprimitura acrilica, con veloci pennellate, incrociate e sovrapposte, stendete più strati senza aspettare che il primer secchi. Ottenuta la copertura desiderata lasciate asciugare e come per magia la superficie si screpolerà, otterrete così una finitura molto shabby!




Vi piace questo progetto? Ne troverete altri, qui a Ma Petite Maison, cliccando sull'etichetta "San Valentino" . Ma oggi sono in buona compagnia, altre cinque blogger appartenenti al gruppo creativo The Creative Factory condividono le loro ispirazioni per questa romanticissima festa, ecco i link ai loro post:

DAY 2  - 2 FEBBRAIO 2015

Silvia di Fancyhollow
Manuela Fucà di My RoseinItaly
Daniela di Mani di Dani

E se vi siete perse le ispirazioni di ieri potete trovarle qui:

DAY 1 - 1 FEBBRAIO 2015

**Post presentazione** Alex B. di  C’éCrisi, C’é Crisi!
Carmen Pelaia  di Lo Dico, Lo Faccio
Ilaria e Chiara di Case per la Testa
Marica e Tina di I fiori di Marica
Lucia L. di La Gallina Rosita

Su C'é Crisi, C'é Crisi trovate la lista completa per i 5 giorni di pubblicazione e se non volete perdervi neanche un progetto seguiteci anche sui social network, dove potete cercare i nostri post usando gli hashtag:
# thecreativefactory e  #handmadevalentine

 Buon tour!
Handmade Valentine
post signature
Con questo post partecipo al Valentine's Inspirations Linky Party 2015 di My Little Inspirations
e al:
Linky Party 2015

martedì 20 gennaio 2015

Rientro - Handmade Valentine - Crochet heart gift tags

RIENTRO

Eccomi qui, dopo una lunga pausa... Ormai mi conoscete, la costanza non è una mia virtù! Ma in parte sono scusata, ci sono state le feste, con tutto ciò che comportano... Regali da acquistare, incartare, nascondere! Pranzi e cene da organizzare, i bambini in vacanza da intrattenere ed inoltre sono comparsi i primi acciacchi legati all'età (un po' prematuri a dir la verità, ma l'ereditarietà in questi casi ha un ruolo importante... Che chiulo!) e tra le tante parti del corpo che potevano colpire hanno scelto proprio le mani, i miei strumenti di lavoro! Così mi sono presa del tempo, ho staccato la spina, mi sono divertita insieme alla mia famiglia, non ho pensato ai problemi per non intristirmi.

Ora sono pronta a ricominciare, per prima cosa prendendomi più cura di me stessa, negli ultimi tempi mi sono trascurata parecchio, e poi pensando a che impronta dare a questo mio craft blog che tanto craft forse non potrà più essere...Per ora stringo i denti e continuo sulla mia strada, perché la creatività manuale è la mia vita, la mia cura, ma comunque ad una alternativa ci penso... Chissà forse tirerò fuori dal cassetto i miei diplomi di interior designer e grafic designer, inaugurando nuove rubriche e attività, sempre creative ma meno fisiche...Boh?!!!


HANDMADE VALENTINE

Intanto vi comunico che il team: "The Creative Factory" è di nuovo al lavoro, arricchito di nuove partecipanti e sta preparando una serie di tutorial per la festa degli innamorati, potete leggere QUI la presentazione di Handmade Valentine fatta da Alex, ideatrice dell'iniziativa, e magari decidere di partecipare anche voi! Ma Petite Maison  non mancherà, quindi stay tuned!!!


Handmade Valentine





CROCHET HEART GIFT TAGS

E ora visto che parliamo di amore ecco un piccolo progetto scovato su Pinterest che mi è piaciuto tanto, si tratta delle Crochet Heart Gift Tags, potrete realizzarle facilmente, anche se siete delle principianti del crochet, seguendo il tutorial su Live Laugh Rowe e usarle per accompagnare i vostri regali di San Valentino, ma non solo... Aggiungendo la scritta: "Fatto con il..." alle tags saranno perfette per le vostre creazioni hand made durante tutto l'anno!


Credits


Per chi non conosce i nomi dei punti in inglese ecco la traduzione di quelli usati nello schema del cuoricino:
  • SLIP KNOT = Nodo scorsoio
  • CH - Chain = Catenella
  • TC - Treble Crochet = Maglia alta doppia
  • DC - Double Crochet = Maglia alta
Sono pochi e semplicissimi, io ho già iniziato a creare un mare di cuoricini colorati e voi cosa state aspettando?


Cuori Crochet



post signature

domenica 7 dicembre 2014

Canestrelli Genovesi Natalizi

E' passato molto tempo dall'ultimo post che ho pubblicato, ma con i bambini costretti in casa da allerte meteo ripetute e malanni vari diventa difficile trovare il tempo da dedicare al blog o alle mie creazioni e così senza che me ne accorgessi è iniziato dicembre, i primi sacchettini del Calendario dell'Avvento sono già stati aperti... Seguendo i suggerimenti della mia amica Alex, come sorpresa ho inserito al loro interno dei bigliettini con su scritte delle attività da svolgere insieme; abbiamo già bevuto cioccolata calda, cenato in salotto guardando film natalizi, organizzato una caccia al tesoro casalinga, letto un nuovo libro di fiabe, realizzato gessetti profumati, scritto la letterina a Babbo Natale e fatto i biscotti da regalare agli amici o alle persone care.

Biscotti
Canestrelli


Ed è proprio la ricetta di questi biscotti che voglio condividere con voi, si tratta dei tipici Canestrelli genovesi, che noi abbiamo realizzato in chiave natalizia dandogli una forma diversa dalla solita a fiore con il buco al centro, chi mi segue su Instagram ha visto le foto delle manine impastatrici e dei biscottini finiti a forma di stellina.

Ma ecco la ricetta:

INGREDIENTI

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di burro morbido
  • una bustina scarsa di vanillina
  • un bicchierino di grappa
  • un uovo
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Impastate velocemente a mano o con il robot da cucina la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, la vanillina, il rosso d'uovo e la grappa. Formate una palla con l'impasto e mettetela in frigo per mezz'ora, in una ciotola coperta con della pellicola. Dopodiché spianate l'impasto con il mattarello ottenendo una sfoglia alta 1 cm, tagliate i canestrelli con l'aiuto delle formine e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno. Infornate a 160° sino a quando inizieranno a cambiare colore, sfornate, toglieteli dalla teglia e una volta che saranno raffreddati cospargeteli di zucchero a velo.





Ora non vi resta che confezionare i biscotti, noi abbiamo usato dei vasetti riciclati, coperti con un cerchio di lino fermato con cordino Bakers Twine bianco/rosso e delle tags che potete trovare nella mia cartella Christmas su Pinterest.





I biscottini sono davvero ottimi e le persone a cui li regalerete saranno di sicuro felici di riceverli!
Aggiungerò la ricetta alle RACCOLTE DI NATALE, nella sezione REGALI FAI DA TE, vi ricordo che potete fare altrettanto aggiungendo le vostre idee regalo, le vostre decorazioni o le vostre vetrine.

Handmade Christmas


   Buona giornata dell'Immacolata Concezione, noi faremo l'albero e voi come la trascorrerete? 



post signature

giovedì 20 novembre 2014

Handmade Christmas: DIY Advent Calendar

Buongiorno a tutti! Benvenuti al primo appuntamento con Handmade Christmas, l’iniziativa ideata da Alex del blog C’è crisi, c'è crisi! Guida alla sopravvivenza sul Pianeta Terra...Avete letto la sua presentazione del mio progetto? Noo! Correte a farlo la trovate QUI Sono davvero felice e anche un po’ emozionata al pensiero di essere la prima blogger del team: The Creative Factory a presentare il proprio tutorial



Handmade Christmas


Quando Alex mi ha invitata a prendere parte a questa iniziativa non avevo la minima idea di cosa realizzare, pensavo a una decorazione per la casa ma non sapevo ancora cosa avrei creato, poi ho iniziato a progettare un Calendario dell’Avvento e dall'unione di queste due intenzioni sono nate queste Ali d’angelo, che durante le feste svolgeranno appunto la funzione di Calendario dell’Avvento, ma che in seguito, spogliate dei sacchettini con i numeri, diventeranno una decorazione per la casa in stile Shabby Chic!










Ma vediamo subito come realizzarle…


OCCORRENTE:
(Per creare un paio d'ali di H 67 cm x L 70 cm)


· Un grosso foglio di carta
· Pennarello
· Rete da conigliera (80 cm circa)
· Guanti protettivi
· Pinze
· Fettuccia bianca (3 m circa)
· Colla stick
· Pistola e colla a caldo
· Piume bianche (3/4 buste da 15 piume)
· 24 sacchettini d’organza (8 x 10 cm)
· 24 etichette autoadesive circolari (da 22 mm di circonferenza)
· Pennarello dorato
· Nastri e goccia di cristallo (facoltativa)


* Trovate la rete da conigliera dal ferramenta o nelle catene di negozi che vendono materiale per il bricolage.
* Le piume e i sacchettini di organza si trovano facilmente on line, io li ho acquistati                      su: www.mondofaidate.it (spedizione entro due giorni lavorativi)
* Per chi volesse realizzare da sé anche i sacchettini di organza nel blog Think Creative di Marina c'è un bel tutorial con tutte le spiegazioni

PROCEDIMENTO:

Innanzi tutto bisogna disegnare le ali, se non siete bravi nel disegno potete trovare sui motori di ricerca un modello che vi piace, stamparlo, dividerlo in porzioni e poi ingrandirle a piacimento con la fotocopiatrice, altrimenti procedete come ho fatto io: con il pennarello disegnate un‘ala su un lato del foglio, piegatelo a metà e ricalcate il disegno sull'altro lato, così da ottenere due ali speculari.



Dopodiché appoggiate la rete da conigliera sul disegno e seguendo i contorni di quest’ultimo tagliatela con l’aiuto delle pinze o se preferite di un vecchio paio di forbici da cucina (è più facile, ma la lama delle forbici si rovina), ricordate d'indossare i guanti protettivi! Per tenere ferma la rete mentre eseguite quest’operazione potete salirci sopra.



Ora dovete passare la colla stick sulla fettuccia bianca ed incollarla sui bordi delle ali, come vedete nella foto, così coprirete le parti pungenti della rete e realizzerete una superficie sulla quale incollare le piume.



Partendo dalla punta delle ali attaccate le piume sulla fettuccia con una goccia di colla a caldo, coprendo con la piuma successiva l’attaccatura di quella precedente, proseguite su entrambi i lati sino a ricoprirne tutto il perimetro.





Con il pennarello color oro scrivete i numeri da 1 a 24 sulle etichette autoadesive, attaccatele sui sacchettini di organza e legateli alla rete con l’aiuto dei laccetti, ricordate di riempirli prima di effettuare questo passaggio! Potete usare sacchetti più grandi per contenere doni più voluminosi o fare come me e inserire un cioccolatino ogni tanto per accontentare i golosoni di casa e poi aggiungere dei bigliettini con le attività da fare insieme, Alex ne ha trovate ben 100 e potete leggerle nel suo post:
Natale e Avvento: 100 Attività da Fare con i Bambini o in Famiglia.
Terminate il progetto decorando a piacere con i nastri e la goccia di cristallo.

Buon lavoro.


Domani ricordate di passare da Alex per scoprire chi sarà la blogger
    protagonista del giorno e quale sarà l'argomento del suo tutorial!!!    



post signature