martedì 21 luglio 2015

Casette fermaporta in cemento

L'estate è iniziata già da un mese e anche se i meteorologi hanno smesso di chiamare gli anticicloni con nomi tipo Caronte... ve lo ricordate?... Il caldo ci ha comunque fatto sentire come dei traghettati in un girone infernale, ma nonostante ciò noi TOPBLOGGER KREATTIVE non abbiamo smesso di lavorare e capitanate, come sempre, dalla vulcanica Rosa, abbiamo preparato una serie di tutorial da realizzare all'ombra del solleone, per far sì che questa sia una vera e propria ESTATE CREATIVA

Qui a Ma Petite Maison aprendo porte e finestre ogni tanto abbiamo la fortuna di percepire un refolo di vento e per evitare che le porte sbattano ecco nascere queste CASETTE FERMAPORTA IN CEMENTO... Ancora cemento? Lo sapete che quando vado in fissa per un materiale non smetterei mai di usarlo e da quando ho pubblicato la foto di questo VASO sul mio profilo Instagram mi si è aperto un mondo, sì perché ho ricevuto diversi like dagli amanti di questo materiale e seguendo l'hashtag: concrete ho scoperto che col calcestruzzo si può davvero realizzare di tutto, persino i bijoux e non mi sono più fermata, con buona pace di mio marito che vede sparire a vista d'occhio le sue scorte di cemento.

Casette fermaporta in cemento fai da te



Ma vediamo come realizzarle...

OCCORRENTE:
  • Contenitori a sezione quadrata di Tetra Pack ( Per realizzare 1 casetta ne servono 2 )
  • Forbici
  • Pinzatrice 
  • Nastro adesivo
  • Cemento
  • Acqua

PROCEDIMENTO:

La prima cosa da fare è realizzare lo stampo a forma di casetta con i contenitori di Tetra Pack, avrei anche potuto usare quelli della panna che hanno già questa forma, ma le casette sarebbero venute più piccole e dunque ho fatto così: 
  1. Tagliate la parte alta di un contenitore.
  2. Tagliate lungo i quattro angoli sino a metà altezza.
  3. Pinzate al centro la parte anteriore con quella posteriore.
  4. Accorciate la parti laterali, piegatele come nella foto e fissatele con il nastro adesivo.
Stampo a forma di casetta in Tetra Pack


   5. A questo punto avrete ottenuto la vostra casetta.
   6. Ora tagliate l'altro contenitore a circa metà altezza e il fondo della casetta.
   7. Inserite lo stampo a forma di casetta capovolto nel contenitore tagliato a metà, in questo modo rimarrà dritto durante il tempo di solidificazione del calcestruzzo.
   8. Preparate il calcestruzzo miscelando il cemento con l'acqua sino ad ottenere la giusta consistenza.


Creazione stampo a casetta in Tetra Pack













 
    9. Versate il calcestruzzo nello stampo, noterete che il peso dell'impasto tenderà a sformarlo.
  10. Ridategli la giusta forma aiutandovi con degli elastici e del nastro adesivo incrociato. La mattina seguente rimuovetelo in modo che l'umidità possa evaporare più facilmente, nel frattempo il calcestruzzo si sarà già solidificato. lasciate asciugare ancora 24 ore.
  11. Eliminate lo stampo strappandolo e lasciate asciugare completamente, ci vogliono un paio di giorni. La casetta è pronta, potete realizzarne diverse e utilizzarle oltre che come fermaporta, come ferma libri o semplicemente come decorazione. Ricordate di mettere dei feltrini sotto le casette per non rigare mobili e pavimenti.
   12. Volendo potete dare una mano di gesso acrilico alle casette per poi dipingerle con colori acrilici diluiti dandogli l'aspetto delle cabine da spiaggia sbiadite dal sole.


Un mini bunting e una bandierina fissati con la colla forte completano il nostro fermaporta dal sapore estivo.

Ora sono proprio curiosa di vedere cosa ci propongono le altre TOPBLOGGER 
per questa ESTATE CREATIVA, andiamo a vedere insieme...




I colori di laura - Quadretti dei ricordi
Bimbumbeta - Come rimodernare un Telo Mare, facile e veloce
Tutti guardano le nuvole - Summer Decorations
Speedy Creativa - Bestiole di carta
Mostracci - Il mare nel telaio (decorazioni da parete)
Farecreare - Verdura estiva amigurumi
Acchiappaidee - Casette di legno
Myroseinitaly - Acqua glass jar
Penso Invento creo - Cornice per bambini
Elegraf - Dama per le vacanze
Kreattiva - Estate creativa con i braccialetti colorati
Caseperlatesta - Lanterne di carta fai da te per le sere d'estate
Tulle e confetti - Borsa marina
IsLaura - Fiori con pirottini
Alessia scrap & craft - Come fare un ventaglio di carta in 1 minuto
Lo dico, Lo faccio - Come fare un aquilone volante in due minuti
Colori Idee e Creatività - Summer notebook decorato con washi tape
My Little Inspirations - Barattoli in vetro con rete da pesca
Briciole e Puntini - Ciondolo estivo con la colla a caldo
Le Pecionate - Astuccio pieghevole
A presto!
Silvia

domenica 21 giugno 2015

Vaso di Cemento DIY

E' passato più di un mese dalla pubblicazione dell'ultimo post, qualche amica blogger si è chiesta se mi fosse successo qualcosa... Vero Angela, tesoro? Niente di grave, qualche impiccio con il laptop e una tentata intrusione nel mio account google, impegni da mamma a fine anno scolastico, le giornate da organizzare, i primi caldi, un po' di pigrizia et voilà che il tempo è letteralmente volato, ma adesso è ora di rimettersi al lavoro e quale migliore occasione di una delle iniziative del team The Creative Factory

Ecco nascere dunque questo facile tutorial, preparato per Handmade Summer!

Concrete planter DIY by Ma Petite Maison
Vaso di Cemento

Uno dei trend di quest'anno per quanto riguarda l'arredamento e l'home decor è rappresentato dall'uso di mobili e complementi realizzati in cemento

Esistono tavoli, sgabelli, lampade a sospensione e da tavolo, ferma libri, candelabri, vasi o semplicemente oggetti decorativi in questo materiale.

Personalmente mi piace molto il tocco industrial e moderno che donano agli ambienti questi oggetti e avendo un minimo di manualità e con poca spesa si possono realizzare personalmente. 

Vediamo allora come creare questo:

VASO DI CEMENTO




OCCORRENTE:
  • Contenitore di plastica grande
  • Contenitore piccolo
  • Peso
  • Cemento
  • Acqua
  • Cannuccia
  • Cazzuola
  • Guanti
  • Terriccio 
  • Piantine
  • Ghiaia



PROCEDIMENTO:

Miscelate direttamente nel vostro contenitore grande, il quale darà la forma al vaso, il cemento con l'acqua, aggiungendola poco alla volta sino a raggiungere la giusta consistenza, meno acqua corrisponde ad un aspetto più grezzo del vostro vaso, più acqua aspetto più liscio ma tempi di asciugatura più lunghi...A voi la scelta!

Inserite poi un pezzetto di circa mezzo centimetro di cannuccia nel calcestruzzo, verticalmente, nel punto in cui metterete il contenitore più piccolo, servirà a realizzare più facilmente il foro di drenaggio del vaso e a determinare lo spessore del fondo.

Spingete nel cemento il contenitore piccolo e mettete al suo interno un peso, come una pietra, per mantenerlo in posizione. Sbattete sul piano di lavoro il contenitore in modo da livellare il composto, come fareste con l'impasto delle torte. Lasciate asciugare...




Quando il cemento si sarà solidificato, ma non ancora indurito del tutto, dovrete rimuovere delicatamente, il contenitore piccolo e se ci riuscite anche la cannuccia... la mia si è inclinata e ho dovuto usare un chiodo per realizzare il foro di drenaggio. Lasciate asciugare ancora, ci vogliono all'incirca 24/48 ore perché il calcestruzzo si indurisca del tutto.

Dopodiché potrete sformare il vaso e utilizzarlo per mettere a dimora le vostre piantine, le succulente sono molto adatte allo scopo, ma qualsiasi pianta può essere utilizzata basta realizzare un contenitore adatto al suo apparato radicale. 

Io ho voluto creare un oggetto di design, un soprammobile che contenesse un piccolo vaso, ma all'occorrenza si possono creare vasi più capienti, basta scegliere i contenitori adatti.


Vaso di cemento fai da tè


Proteggete le vostre mani con i guanti mentre lavorate il cemento e utilizzate contenitori che poi butterete, vanno bene anche i cartoni del latte o le bottiglie di plastica vuote. Potete levigare i bordi e la superficie con la cartavetro a grana grossa.

Noi abbiamo deciso di utilizzarlo come centrotavola per le nostre cene all'aperto e voi dove lo mettereste? Se decidete di appoggiarlo sui mobili di casa ricordate di mettere dei feltrini sotto al vaso in modo da non rigarli!





Qui di seguito trovate i progetti realizzati dalle amiche del team The Creative Factory 
per Handmade Summer


 Siamo anche sui vari social cercateci con gli hashtag:

#thecreativefactory  e  #handmadesummer




Buona Estate a tutti!
post signature

lunedì 18 maggio 2015

Tutorial Fiore di Stoffa

Dopo avervi spiegato come realizzare i Fiori di Loto applicati al Porta Fedi Rustic Chic pubblicato QUI, oggi torno a parlarvi di Fiori di Stoffa e più precisamente di questa candida Gardenia, realizzata in cotone.

Ho voluto sperimentare una tecnica ideata da me e quindi ho usato un tessuto di poco pregio, perché non sapevo se avrebbe funzionato, ma visto il risultato credo che proverò presto lo stesso esperimento con tessuti più pregiati tipo il raso o la seta.

Fiore di stoffa di Ma Petite Maison


OCCORRENTE:
  • Tessuto bianco
  • Tessuto verde
  • Cartamodello
  • Matita
  • Forbici
  • Smalto acrilico spray trasparente
  • Ferro da maglia
  • Colla a caldo

PROCEDIMENTO:

Prendete il tessuto bianco, per una gardenia ne basta un pezzo delle stesse misure di un foglio A4, appoggiatelo su una superficie protetta da un foglio di plastica e spruzzatelo uniformemente con la vernice trasparente, lasciate asciugare. Fate lo stesso con quello verde, per una foglia ne basta un pezzetto. Questo procedimento eviterà che la stoffa si sfilacci una volta tagliata e ci permetterà di plasmarla a nostro piacimento.

Riportate i contorni dei modelli del fiore e della foglia sui tessuti e ritagliateli. On line trovate molti cartamodelli di fiori, io ho usato quello messo a disposizione Lia Griffith su Handcraft your life per realizzare la DIY PAPER GARDENIA

Seguite il tutorial di Lia Griffith per il fiore di carta plasmando però i petali di tessuto arrotolandoli intorno a un ferro da maglia riscaldato ed infine assemblate le varie parti con la colla a caldo.

Cesto con gardenia in tessuto
Per mostrarvi la mia Gardenia l'ho applicata sempre con la colla a caldo su questo piccolo cesto, ma ho già in mente molti altri utilizzi per questo fiore...Quali? Bomboniere, cuscini porta fedi, spille, fermagli per capelli, boutonnieres. E voi cosa ci fareste?

Fiore di tessuto


Con questo progetto partecipo all'iniziativa: Handmadespring 
organizzata dal team The Creative Factory

Trovate sui social tutte le creazioni a tema primaverile usando l'hashtag:

#handmadespring

Qui di seguito tutti i progetti pubblicati oggi dalle mie amiche creative:



domenica 10 maggio 2015

DIY Ring Bearer Box

Buongiorno a tutti e tanti auguri a tutte le mamme! Oggi a Ma Petite Maison si parla di nozze. Noi Topblogger Kreattive, capitanate come sempre dalla Kreattiva per antonomasia Rosa Forino, vi presentiamo una serie di tutorials per organizzare un vero e proprio Matrimonio Handmade. Sposarsi si sa costa parecchio, ma usando la propria creatività e avendo un minimo di manualità, si può organizzare un matrimonio low-cost realizzando molte cose con le proprie mani.

Le Topblogger Kreattive, oggi e il 17 maggio, vi proporranno molte idee, corredate di tutte le spiegazioni per realizzarle, ci sarà solo l'imbarazzo della scelta tra inviti, bomboniere, segnaposto, tableaux de mariage, numerazione per i tavoli,  bouquet, ghirlande per le damigelle, coni porta riso, cake toppers, album fotografici, photo booth, guest book e porta fedi.

Io vi spiegherò come realizzare questa:

Scatola Porta Fedi

Rustic Chic


Scatola in legno porta fedi con fiori di raso di Ma Petite Maison


OCCORRENTE:

PER LA SCATOLA:

  • Scatola di legno naturale
  • Lacca anticante
  • Pennello piatto o spugna
  • Matita e carta copiativa
  • Smalto ad acqua bianco
  • Pennellino tondo sottile
  • Vernice trasparente spray opaca
PER I FIORI:
  • Raso bianco o avorio
  • Penna cancellabile
  • Goniometro circolare
  • Forbici per tessuto
  • Ago e filo bianco o avorio
  • Pistola con colla a caldo

Diy - Scatola porta fedi in legno con scritta Mr e Mrs di Ma Petite Maison


PROCEDIMENTO:


SCATOLA
  1. Procuratevi una scatola di legno naturale, io ho riciclato questa ricevuta a Natale, ma ne potete trovare di molto carine anche con il coperchio su eBay, Amazon e altri negozi on line o nella vostra città, dove vendono materiale per il decoupage.
  2. Stendete la lacca anticante per conferire alla scatola un aspetto più rustico. Se volete ottenere una velatura omogenea utilizzate il pennello, procedete in maniera rapida, perché la lacca è a base alcolica ed evapora velocemente, facendo attenzione a non ripassare negli stessi punti, se invece volete ottenere un effetto a macchie irregolari tamponatela con una spugna. Lasciate asciugare per 24 ore.
  3. Riportate sulla scatola con la carta copiativa le scritte Mr e Mrs o le iniziali degli sposi.
  4. Ripassate le scritte con lo smalto bianco e il pennellino sottile. Una volta asciutte proteggete il tutto con la vernice spray.   

Tutorial per realizzare fior di loto in raso by Ma Petite Maison


FIORI

  1. Tracciate sul rovescio del tessuto 10 cerchi di 12 cm di diametro, usate la penna evanescente che sparirà per magia durante la stiratura. Se non avete un goniometro circolare potete usare qualsiasi oggetto che abbia le dimensioni che vi servono, come ad esempio un piattino da caffè. 
  2. Tracciate ora 24 cerchi di 7 cm di diametro, questa volta io ho utilizzato il bicchiere! Tagliate con le forbici per tessuto tutti i cerchi.
  3. Stirate i cerchi piegandoli a metà facendo attenzione a lasciare il diritto del tessuto verso l'esterno. Iniziate con i cerchi grandi. Piegate ancora a metà i semicerchi, senza stirare e con l'ago e il filo create una filza lungo il lato arrotondato dello spicchio, come vedete in figura 3, otterrete così il primo petalo.
  4. Continuate allo stesso modo con altri 4 cerchi grandi, tirate il filo e fissatelo al primo petalo senza tagliarlo, avrete ottenuto una corolla di 5 petali.
Ora proseguite in questo modo con i cerchi più piccoli:

Realizzate un'altra corolla di 5 petali, tirando il filo ad ogni petalo e fissandolo alla corolla sottostante, senza tagliarlo. Dopodiché create una corolla di 4 petali ed infine una di 3. All'ultimo petalo tirate bene il filo e fissatelo sotto, al centro del fiore.

Procedete allo stesso modo per l'altro fiore. Ogni fiore è composto da 17 petali, 5 grandi e 12 piccoli.

Fiore di loto in raso by Ma Petite Maison

Terminati i due fior di loto non vi resta che fissarli all'interno della scatola di legno
 con la colla a caldo.


Scatola in legno porta fedi con fior di loto in raso by Ma Petite Maison





















                           E' un'idea originale in sostituzione del solito cuscino porta fedi, 
                                                        a me piace molto e a voi?

Ora che ne dite di andare a vedere cosa hanno realizzato le altre Topblogger Kreattive 
partecipanti all'appuntamento di oggi con...


matrimonio handmade kreattiva

Progetti pubblicati il 10 maggio 2015:
  1. IsLaura- Sposini da torta
  2. AbcHobby.it - Invito per matrimonio ricamato a mano 
  3. Ma Petite Maison - DIY Ring Bearer Box 
  4. Farecreare - Corona damigelle
  5. My Little Inspirations - Vintage Wedding Table Plan
  6. Bimbumbeta - Il cestino per i coni porta-riso 
  7. Mami Chips & crafts - Cuscino portafedi fai da te  
  8. Carta e Cuci - Book Card con Sposini 
  9. Icoloridilaura - Bomboniere segnaposto shabby 
  10. Briciole e Puntini Segnaposti country chic 
  11. Mostracci - Decorazione per il tavolo degli sposi
  12. Acchiappaidee - bomboniere: vasetto porta candele 
  13. Quandofuoripiove - Il photo booth fai da te 
  14. Elegraf -Album fotografico per matrimonio scaricabile
  15. Kreattiva - Centro tavola origami 

Progetti pubblicati il 17 maggio 2015:

Buona visione!

Silvia

giovedì 7 maggio 2015

Idea regalo per la Festa della Mamma + Printables

Domenica 10 maggio 2015 si festeggerà la festa della mamma e come in tutte le occasioni in cui voglio fare un regalo alla mia mamma io vado in crisi, sì perché dovete sapere che noi abbiamo gusti molto, molto diversi, ma se voglio andare sul sicuro e donarle qualcosa di veramente gradito punto su la sua attività preferita...cucinare! 

Per questa occasione dunque ho pensato di regalarle un grembiule, ne ho trovato uno carino con coralli, conchiglie e cavallucci marini, ma l'idea di incartarlo semplicemente non  mi piaceva e così ho cercato qualche spunto su Pinterest e ho trovato questo: Apron in a jar  di evermine blog

Mi è piaciuta molto l'idea di confezionare il grembiule in un vaso per conserve arricchito da tag, etichetta e card su cui scrivere una ricetta speciale per lei... Ma la mia mamma è una signora di una certa età... sssh non si dice quale... comunque l'inglese non lo capisce... E allora? Ho creato un printable nella nostra lingua, del quale potrete usufruire anche voi se lo vorrete, lo trovate a questo link.

Potrete scaricarlo o stamparlo direttamente, usate un bel cartoncino e una qualità di stampa maggiore. Se le etichette fossero troppo grandi per il vostro barattolo potete rimpicciolirle con la fotocopiatrice.

Etichetta stampabile: Grembiule in vaso

Printables set: Etichetta, tag e card per la festa della mamma

Apron in a jar

Con questa idea partecipo all'iniziativa del team The Creative Factory
The Creative Mum 
se volete vedere tutti i progetti del gruppo dedicati alla festa della mamma 
utilizzate l'hashtag:
#thecreativemum 
Partecipo anche al:


28 aprile - 09 maggio 2015

e alla

- See more at: http://www.kreattivablog.com/2015/04/gift-festa-della-mamma-handmade.html#sthash.IOzCVf5u.dpuf
  
Qui di seguito invece trovate i progetti pubblicati oggi: