domenica 25 settembre 2016

DIY Moss Pumpkin

Finalmente è arrivato l'autunno. la mia stagione preferita, e con esso la voglia di realizzare nuove decorazioni per la casa, utilizzando materiali naturali. Ecco nascere allora la zucca e la sfera ricoperte di muschio, materiale che adoro e che ben si presta per questo genere di creazioni.




Non ho fatto foto dei vari passaggi, durante la realizzazione di queste decorazioni, ma sono talmente semplici da fare che saranno sufficienti le spiegazioni.


Zucca di muschio
 

Per realizzare la zucca ho appallottolato della carta di giornale, cercando di dargli la forma di una zucca, con la colla a caldo o attaccato dei ciuffetti di muschio al giornale ricoprendone tutta la superficie. Con un grosso ago e dello spago ho creato le rientranze della zucca facendolo passare dal centro, dal basso verso l'alto, per tre volte. Ho incollato sempre con la colla a caldo un vero picciolo di zucca essiccato al centro e una foglia di carta e ho sistemato la mia creazione in un vecchio vaso di coccio.




Per la sfera mi sono limitata ad incollare il muschio, con la colla a caldo, ad una vecchia pallina rubata dalla scatola dei giochi dei miei figli, ma avrei potuto utilizzare anche una sfera di polistirolo o appallottolare nuovamente la carta di giornale. L'ho poi fissata, sempre con la colla a caldo, al candeliere in legno, quando la decorazione mi avrà stufato sarà facile rimuoverla.

Ho posizionato queste decorazioni sulla mensola dell'ingresso, dove ha fatto la sua apparizione anche la zucca violina coltivata da nonno Francesco, nell'orto di Ma Petite Maison.




E voi avete già iniziato a decorare la casa a tema autunnale?
post signature

domenica 4 settembre 2016

DIY - Spilla Farfalla

Buongiorno! Oggi impariamo a realizzare una spilla a forma di farfalla in tessuto stampato e ricamato con la tecnica Freemotion.


Spilla a forma di farfalla
Spilla Farfalla

 
OCCORRENTE: 
  • Tessuto di cotone bianco 
  • Foglio di carta adesiva in formato A4
  • Stampante a getto d'inchiostro
  • Immagine di una farfalla da stampare
  • Foglio di gommapiuma sottile o ovattina in fogli
  • Fodera
  • Forbici
  • Spilli
  • Ago
  • Filo
  • Spilla da balia o base per spille


 
Come prima cosa devi procurarti l'immagine di una farfalla da stampare, nella mia cartella Butterfly su Pinterest ne troverai diverse, oltre a molti tutorials per realizzare farfalle stupende di ogni genere!
Fai aderire il foglio di carta adesiva al rovescio del tessuto bianco, ritaglialo della stessa misura del foglio e inseriscilo nella stampante a getto d'inchiostro, stampa l'immagine della farfalla che hai scelto. ( Puoi vedere il tutorial fotografico di come si stampa sul tessuto cliccando QUI )
Appunta il tessuto stampato al sottile strato di gommapiuma o ovattina. Invece di spendere soldi per acquistare i fogli di ovattina, io preferisco riciclare i fogli di gommapiuma degli imballaggi di apparecchiature elettroniche, o quelli presenti nelle cassette della frutta tipo quelle dell'uva, che sono solita conservare per questo tipo di lavori.


 
Ricama a macchina, con la tecnica Freemotion, le linee principali della stampa. Se non conosci questa tecnica di ricamo a macchina, corri a leggere questo mio POST in cui ti spiego di cosa si tratta e come si esegue.


    
Una volta terminato il ricamo ferma i fili sul retro del lavoro e taglia la gommapiuma a filo della cucitura esterna, come vedi nell'immagine sottostante.


    
Appunta il tessuto stampato e ricamato al retro della fodera.


   
Cuci a macchina lungo il perimetro della farfalla, ritaglia il tessuto a filo e applica sul retro con alcuni punti eseguiti a mano la spilla da balia o la base per spille.


 
Et voilà la nostra spilla a forma di farfalla è pronta per essere indossata o usata per abbellire la nostra casa. Io l'ho realizzata per l'iniziativa delle Top Blogger Kreattive"Danza sulle ali colorate di Kreattiva", ideata da Rosa per promuovere il fatto a mano con amore e portare un tocco di bellezza e creatività nelle nostre città.
Io ho liberato la mia farfalla su una panchina posta lungo una delle passeggiate più belle delle mia città, scelta anche da Monet per dipingere alcuni dei suoi quadri.




Spero che chi la troverà abbia la sensibilità di apprezzare questo gesto...


    
Se vuoi partecipare anche tu all'iniziativa, crea una farfalla con la tecnica che preferisci e liberala seguendo le indicazioni che trovi cliccando sul banner qui sotto.




A presto con tante nuove idee!
post signature

giovedì 4 agosto 2016

Tea bags - Alice in Wonderland

Agosto è iniziato da qualche giorno; non ho mai amato particolarmente questo mese, fa troppo caldo, le spiagge sono gremite, l'acqua del mare non è mai limpida come in altri periodi, non si trova parcheggio, insomma per questi e tanti altri motivi non mi pesa restare in casa a lavorare ad Agosto. Pensando poi che sto creando qualcosa di particolare per un giorno importante come quello delle nozze di qualcuno lo faccio ancora più volentieri!

Ecco dunque le ultime tea bags nate a Ma Petite Maison, per le spose di Settembre che hanno scelto il tema: Alice nel Paese delle Meraviglie per le loro nozze.


Bomboniere a tema Alice in Wonderland




Queste come sempre sono realizzate in puro lino tinta sabbia, misurano 5,5 x 8 cm, sono riempite di lavanda essiccata e vengono personalizzate con un'etichetta in carta riciclata sulla quale stampo una piccola immagine a scelta... Cilindro, tazza da tè, teiera, orologio, ecc. ecc. e la data delle nozze.


Profumatore alla lavanda


Le illustrazioni, stampate sul tessuto con la stampante a getto d'inchiostro, sono quelle originali realizzate da John Tenniel per la fiaba di Lewis Carroll.


Bustina da tè Alice nel Paese delle Meraviglie


La piccola novità per le tea bags sono le chiavette argento! Carine vero? Impreziosiscono le bomboniere, richiamando anch'esse il tema: Alice in Wonderland.


Bomboniere a tema Alice nel Paese delle Meraviglie

E il lavoro prosegue, con le tea bags porta confetti, realizzate per soddisfare la richiesta di un'altra futura sposa, più grandi del solito, misurano cm 8 x 10, hanno un'apertura in alto per permettere di introdurvi i confetti e l'etichetta con stampata una tazza da tea e la scritta: EAT ME! Io le trovo stupende, grazie alla mia sposina per avermi dato l'idea!!!


Bomboniere Alice nel Paese delle Meraviglie




Sacchetti porta confetti Alice in Wonderland





Cliccando QUI puoi vedere tutte le mie bomboniere.

Se sei interessata alle mie tea bags o ad altre bomboniere
e vuoi maggiori informazioni o un preventivo 
contattami scrivendo a questo indirizzo:

silvia.mapetitemaison@gmail,com

Buona Estate!

Silvia


venerdì 15 luglio 2016

Tutorial: Collana macramè con conchiglia

Tornando dal mare insieme ai miei bambini spesso porto nella borsa veri e propri tesori... Almeno per me! Sassi, vetrini colorati, legnetti corrosi e conchiglie, come quella che ho utilizzato per realizzare questa collana macramè. L'ha trovata sul fondale il mio Jacopo durante una delle sue immersioni con la maschera e ho pensato subito che fosse perfetta per il progetto da dedicare all'Estate Kreattiva, iniziativa organizzata dalla pazientissima Rosa autrice del blog Kreattivablog.


Collana con conchiglia realizzata a macramè


Se vuoi realizzarla anche tu devi procurarti pochissime cose, del cordoncino di cotone, forbici, se ti piacciono alcuni charms in argento a tema marino e una conchiglia... se non la trovi puoi sostituirla con un bel sasso!




Inizia tagliando 12 pezzi di cordoncino di cotone lunghi 70 cm, annodali tutti insieme creando una  sorta di nappina. Poi suddividi i fili in gruppi da due e fai un primo nodo a circa 2 cm dalla nappina.



  Ora prendi un filo che parte da un nodo e legalo a quello che parte dal nodo vicino come vedi nella foto. Continua così fino a racchiudere la tua conchiglia nella rete. Per realizzare il lavoro ti consiglio di bloccare la nappina in un cassetto e procedere a realizzare gli altri nodi, provando ogni tanto a inserirvi la conchiglia per vedere se la misura va bene.

 
Quando avrai realizzato tutti i nodi raggruppa di nuovo i fili e realizza un'altro grosso nodo per bloccare la conchiglia all'interno della rete macramè.

 
Suddividi ora i 12 fili in due gruppi da 6 e questi in tre gruppi da 2 e realizza due treccine. Inserisci i charms in argento e chiudi con un nodo. La collana estiva è pronta, potrai indossarla con gli abiti dallo stile etnico che tanto vanno di moda quest'anno, ma anche con un semplice camicione bianco in lino starà benissimo!



Questo progetto creativo è stato realizzato per fa parte dell'iniziativa Estate Kreattiva
che raccoglierà tanti tutorial a tema estivo realizzati dalle TopBloggerKreattive 
al seguente link trovi la raccolta completa:

http://www.kreattivablog.com/2016/07/lavoretti-creativi-estate-topblogger.html

Usando l'ashtag #EstateKreattiva li trovi anche sui social!





Ecco la lista delle altre partecipanti e delle loro fantastiche idee Kreattive,
non perdertele!

  1. I colori di laura - Dipingere il mare 
  2. Acchiappaidee - Apine e coccinelle fai da te 
  3. Colori, idee e creatività - Collana DIY con cannucce
  4. BimbumBeta - Copri-quaderno “Mappa”
  5. Kreattiva - Pesciolino origami
  6. MyCandyCountry - Polipetto fai da te
  7. Ma Petite Maison - Collana Macramè con conchiglia
  8. Alessia scrap & craft - Spille fai da te
  9. Penso Invento Creo - Come creare un copricostume

post signature

domenica 10 luglio 2016

Cheesecake alle more

Handmade Summer Night 2016 è la nuova iniziativa organizzata dal team di blogger The Creative Factory ispirata alle calde notti estive, con tanti progetti per rendere uniche le tue serate.

Per l'occasione Ma Petite Maison ti propone un fresco dessert da servire durante le cene all'aperto, la Cheesecake alle more, tipico frutto stagionale, che potrai sostituire con altra frutta a tua scelta come lamponi, mirtilli, fragole o pesche.


Le more che ho utilizzato non sono quelle che crescono spontanee nei campi, piccole e molto dolci, ma la varietà senza spine che coltiviamo nel nostro orto, che produce grossi frutti dal sapore acidulo poco adatti al consumo fresco, ma perfette per realizzare conserve e dolci come quello che ti propongo oggi. L'aspro di questi frutti crea una contrapposizione di sapori bilanciando l'intensità del dolce di questa torta.

Puoi acquistarle dal fruttivendolo o provare a produrle tu stessa, QUI trovi tutti i consigli per coltivarle, anche in vaso.

Con le stesse more puoi preparare anche un'ottima gelée per la panna cotta, trovi la mia ricetta QUI.


Cheesecake alle more





INGREDIENTI:

  • 150 g di biscotti
  • 100 g di burro
  • 1 pizzico di cannella
  • 10 g di colla di pesce
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 125 g di formaggio spalmabile
  • 90 g di zucchero
  • 250 g di panna
  • 1 bacello di vaniglia
  • 300 g di more

  1. Prepara la base della cheesecake frullando i biscotti, aggiungendo il burro fuso e amalgamando bene. Stendi il composto sulla base di una tortiera tonda apribile con diametro di cm 22, precedentemente foderata con carta forno. Pressa bene con il dorso di un cucchiaio e metti in freezer a rassodare.
  2. Prepara la crema sbattendo con una frusta il formaggio spalmabile con lo zucchero e i semini del bacello di vaniglia. 
  3. Nel frattempo ammolla la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda. Scalda due cucchiai di panna e scioglici dentro la colla di pesce strizzata, fai raffreddare mescolando.
  4. Fai fondere il cioccolato bianco a bagnomaria e poi lascia riposare.
  5. Unisci il composto con la colla di pesce e il cioccolato fuso alla crema di formaggio. Monta la panna e aggiungila delicatamente al composto.
  6. Versa la crema ottenuta sulla base di biscotti, livella e aggiungi le more. Metti la cheesecake in frigo per almeno 5-6 ore, meglio se per tutta la notte!

Gustala fresca, come dessert per le tue cene estive e fammi sapere se ti è piaciuta!





Ma ora andiamo insieme a vedere cosa ci propongono le altre componenti del team 
per questa iniziativa!